Come puo’ uno scoglio…

Pubblicato: agosto 8, 2008 da checco76 in Uncategorized

Sapete che ogni tanto mi piace “quotare” canzoni…

Io vorrei… Non vorrei… Ma se vuoi…

dove vai quando poi resti sola

il ricordo come sai non consola
quando lei se ne ando’ per esempio
trasformai la mia casa in un tempio

e da allora solo oggi
non farnetico piu’ a guarirmi chi fu
ho paura a dirti che sei tu

ora noi siamo gia’ piu’ vicini
io vorrei non vorrei ma se vuoi
come puo’ uno scoglio arginare il mare

anche se non voglio torno gia’ a volare
le distese azzurre e le verdi terre
le discese ardite e le risalite

su nel cielo aperto
e poi giu’ il deserto
e poi ancora in alto

con un grande salto
dove vai quando poi resti sola
senza ali tu lo sai non si vola

io quel di’ mi trovai per esempio
quasi sperso in quel letto cosi’ ampio
stalattiti sul soffitto

i miei giorni con lei
io la morte abbracciai ho paura a dirti
che per te mi svegliai

oramai tra di noi solo un passo
io vorrei non vorrei ma se vuoi
come puo’ uno scoglio arginare il mare

anche se non voglio torno gia’ a volare
le distese azzurre e le verdi terre
le discese ardite e le risalite

su nel cielo aperto
e poi giu’ il deserto
e poi ancora in alto

con un grande salto

[Lucio Battisti – Io vorrei… Non vorrei… Ma se vuoi… –  Il mio canto libero – 1972]

‘Notte…

Annunci
commenti
  1. Lorenzo ha detto:

    altra canzone triste…

    fai un salto sul mio blog e guarda quante belle cose ti sei perso alla street parade 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...