Non E’ Tutto Oro Cio’ Che Luccica

Pubblicato: febbraio 11, 2009 da checco76 in Uncategorized

abbaglio

Un vecchio adagio invita alla calma e alla riflessione. Ci sono cose che abbagliano, ma che durano giusto un battito di ciglia. In quel breve periodo non si riesce a capire che cosa ci abbia abbagliati, ma l’intensita’ di quella luce ci fa credere di aver visto qualcosa di prezioso.

Bisogna stare attenti; credere di aver trovato qualcosa di unico e “di valore” giudicando un solo secondo spesso ci porta a dare un valore maggiore a cose che nella realta’ sono “normali”…

Buona notte!

Annunci
commenti
  1. Skyler ha detto:

    Da piccola raccoglievo spesso dei piccoli cristalli luccicanti nascosti tra la ghiaia del giardino. Non avevano alcun valore “commerciale”, come diciamo ora che siamo grandi, e nessuno li riteneva degni di nota ma per me erano un vero e proprio tesoro, una magia della natura.

    Chi determina il valore delle cose nel caso in cui non si tratti di beni soggetti alle regole di mercato e di marketing?

    E poi mi chiedo, ma questa convinzione che solo le cose eccezionali abbiano valore e che la normalità invece vada disprezzata ha sempre fatto parte dell’uomo o è frutto dell’epoca in cui viviamo?

    Brilla? Bello! Compro. (…) Nooo, patacca! Azz… Vabbè, fa niente, butto.

    I miei cristalli però valgono ancora tantissimo. Per me.

  2. wylma ha detto:

    ho sempre valutato con maggior chiarezza tutto quello che ‘non luccica’, tutto quello che è ‘meno appariscente’, tutto quello che è più ‘silenzioso e nascosto’. E ho avuto sempre grosse soddisfazioni. L’unica volta che sono stata abbagliata, ho preso una tale batosta e delusione che ancora oggi porto le ferite! MAI PIU’!

  3. checco76 ha detto:

    In effetti il mio commento non riguardava solo le cose. Ma la gente, i rapporti, le emozioni, etc. etc…

    Comunque la carne di ieri sera era meravigliosa!!! 🙂

  4. Bosley ha detto:

    …e comunque,secco,è stata la prima cosa che hai detto di me…

  5. checco76 ha detto:

    Beh… Ma li’ partivo prevenuto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...