Qual e’ la Posta?

Pubblicato: maggio 15, 2009 da checco76 in Attualità, Cronaca, Giornalismo, Impegno Civile, Societa', Vita Quotidiana
Tag:, , ,

posta

Mi e’ capitato, mio malgrado, di recarmi nel container temporaneo dove e’ ospitata la posta del comune di Rozzano. Dico mio malgrado perche’ la motivazione del mio passaggio era il recupero di una serie di multe che ho preso per recarmi il 2 Febbraio all’unica stazione dei carabinieri che accetti denunce dopo le ore 20.00. La stazione dei carabinieri, infatti, si trova in Zona Moscova dove ci sono piu’ telecamere che alberi… Per dovizia di particolari, ci tengo a dire che l’importo complessivo delle “N” multe ammonta a 255, 00 eurini… Li mortacci.

Al di la’ delle mie vicessitudini automobilistiche, comunque, ho capito che gli uffici postali sono un luogo molto significativo dell’ “essenza italiana”.

In particolare mi riferisco al “piacevole” scambio di opinioni tra un dipendente ed una cliente. La signora, infatti, era li’ presente per recuperare, a nome della figlia, una raccomandata. A tal fine recava con se’ la carta d’identita’ della figlia medesima.

Non appena la signora ha consegnato la carta d’identita’ di sua figlia, l’uomo allo sportello le ha comunicato che la carta d’identita’ era scaduta e, pertanto, non valida; di conseguenza la figlia si sarebbe dovuta recare di persona allo sportello per recuperare la raccomandata previo rinnovo della carta d’identita’.

Bene…. Sapete cosa ha risposto la signora? La signora, anche un po’ scocciata, ha risposto:”Beh, ma non e’ mica scaduta da tanto!!!”. A quel punto l’uomo allo sportello, forse esagerando un poco, ha risposto:”Signora, se lei domani muore, non e’ che vive ancora per un po’… E’ morta!”…

Tralscio la discussione dai toni alquanto accessi che ne e’ seguita. Pero’, l’italiano e’ cosi’: c’e’ una regola, ma ,in fondo in fondo, e’ fatta solo per gli altri!

A voi altri commenti!

Annunci
commenti
  1. keope ha detto:

    É solo che noi siamo cosí, un po’ alternativi, molto fantasiosi..io comunque sono d’accordo con la signora: ma non per la carta scaduta in se’, bensí per tutto quanto ne consegue e gira intorno alla burocrazia italiana..
    Dopo svariati minuti di fila (e sono ottimista), l’occhio fisso al monitor (a Vimodrone c’é…a Rozzano?;-P), le mezze giornate perse per ritirare un documento che quando 6 fortunato é la chiamata x l’assemblea condominiale…e alla fine? No, cara mamma di una sfigata che lavora e PERTANTO non riesce a prendersi 2h di permesso, il documento é scaduto, ritorni e ricominci daccapo.
    Patetico.
    Quasi quanto le pensioni pagate in posta a coloro che sono davvero morti, ma, chissá come mai, hanno sempre la carta d’identitá valida.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...