WiFi a Milano!

Pubblicato: maggio 8, 2011 da checco76 in Attualità, Tecnologia
Tag:, , ,

Qualche anno fa girava voce che Milano fosse la città più “cablata” d’Europa. In effetti per molto tempo ci sono stati disagi in diverse vie della città per i lavori di stesura delle promettenti fibre da parte di MetroWeb. Da assiduo utilizzatore della rete (toglietemi la TV, ma non la connessione Internet!) speravo che ciò si concretizzasse in un servizio affidabile, veloce e, per quanto possibile, economico.

A dire il vero nulla si e’ visto se non l’offerta FASTWEB – la quale sfruttava l’infrastruttura MetroWeb pagandone un canone annuale – per la connessione in fibra, che certo non era regalata e che era ed e’ rimasta limitata alla sola area urbana.

La società che ha bucato tutta Milano e l’ha cablata, MetroWeb, era di proprietà del comune. In linea di principio, quindi, il comune aveva in mano una infrastruttura ottima per fornire ai propri cittadini un servizio di ottima qualità.

MetroWeb però e’ stata venduta ad un fondo inglese invece di provare a rilanciarla(vedi link). Il comune, però, ha ancora dei diritti su una parte della infrastruttura, ma nonostante ciò la metropolitana milanese, e non solo, e’ tappezzata con i seguenti manifesti:

WIMI, cosi’ si chiama la “rete Pubblica Milanese” ha un’estensione veramente imbarazzante, ma soprattutto non sfrutta nemmeno un metro di fibra dell’infrastruttura di MetroWeb.

Perché ci facciamo prendere in giro? Perché non chiediamo di rendere conto dell’incapacità di chi gestisce le nostre cose? Milanesi svegliatevi!!! Capisco che siamo in campagna elettorale, ma invece di bearci per un “regalo” (che tra parentesi paghiamo con le nostre tasse), chiediamo a chi dona perché non ha sfruttato ciò che già era nostro e abbiamo già pagato!!!

Leggete questo articolo e capirete di cosa parlo.

Annunci
commenti
  1. loranablog ha detto:

    Io ho visto cose che voi Milanesi non potete neppure immaginare: wifi gratuito nei parchi sulle rive del Lago di Zurigo, wifi gratuito sui tram in progettazione, wifi gratuito alla stazione di servizio direzione Coira …

    sognate Milanesi, sognate….roooonf fiiiii

  2. checco76 ha detto:

    Ho una rabbia addosso!!! Ma capisci che abbiamo praticamente la citta’ cablata e non facciamo niente per sfruttare quest’oppurtunita’?

    Che giramento di scatole!

    E poi mi devo sentire preso in giro perche’ ho 50mq di free-wifi per un ora? E in piu’ pago un affitto!

    Ma perche’?

  3. carlet ha detto:

    è possibile che in altri stati il benessere o i servizi al cittadino siano al primo posto nelle amministrazioni. MA, credo sia evidente, da noi ci sono altri interessi che passno d’avanti. è ovvio che una città che offre un servizio del genere può creare un danno alle lobby telefoniche e dare l’esempio ad altri aggravando il danno econmico. Da noi, temo, gli interesse di pochi contano più degli interessi del cittadino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...