Dopo le accuse del Savonarola della Camera Dei Deputati, ovvero un tizio che afferma di essere rimasto precario per 11 anni lavorando alla Camera e di aver deciso di sputtanare un po’ di gente dopo il mancato rinnovo del contratto, la Camera dei deputati ha risposto con una nota.

Vi ricordate la Dot.ssa Valensise? Non appena battuta la notizia dalle agenzie di stampa, in diretta la giornalista aveva detto:”Che la camera aveva risposto a “Spider Truman” e che bisognava diffidare dal prendere per vere tutte le cose dette contro la casta”…

E allora andiamo a vedere cosa dice la nota della camera:

[FONTE]

RISPARMIO – ‘Relativamente al tema della locazione di Palazzo Marini, l’autore afferma che la Camera dei deputati pagherebbe 25 milioni annui per l’affitto dell’intero Palazzo, sede degli uffici dei deputati, pari a 2 milioni di euro al mese. Al riguardo, ove ci si riferisca al cosiddetto Palazzo Marini 1, e’ stata gia’ comunicata dalla Camera dei deputati alla proprieta’ la volonta’ di esercitare il diritto di recesso a partire dal 1 gennaio 2012. Da tale data, il risparmio annuo sara’ pari a circa 14 milioni. Quanto agli altri tre Palazzi Marini esiste un vincolo contrattuale, senza facolta’ di recesso, con scadenze rispettivamente nel 2016, 2017, 2018 e che pertanto non potranno essere, fino ad allora, annullabili ne’ modificabili da parte della Camera.

Quindi risulta che fino al 1 Gennaio 2012, Spider Truman ha ed avrà ragione.

ASSICURAZIONE – Si sostiene, poi, che esisterebbe una polizza assicurativa che coprirebbe per intero il danno recato dal furto di beni, facendosi intendere che di tale possibilita’ sia stato fatto anche un uso illegittimo. Si tratta, in realta’, di una polizza assicurativa attivabile esclusivamente in presenza di danni o furti subi’ti nei Palazzi di Montecitorio, esclusivamente in quei luoghi sottoposti alla diretta vigilanza della Camera, come – ad esempio – il guardaroba.

Ecco… Il merito e’ un altro… Quanti rimborsi per oggetti danneggiati o sottratti nei luoghi sottoposti alla diretta vigilanza della camera sono stati effettuati? Mi pare che la nota della camera non dia una cifra, da cittadino mi piacerebbe conoscerla per valutare a chi do in mano le chiavi dello stato in cui vivo… Non vorrei perdesse anche quelle.

BARBERIA: L’autore afferma nella pagina facebook che i barbieri della Camera guadagnerebbero 11 mila euro al mese e che la loro provenienza geografica sarebbe la stessa di un ex Presidente della Camera. Va in primo luogo ricordato che gli addetti al Reparto Barberia sono attualmente sette e che la loro retribuzione media netta mensile è di circa 2.400 euro. Inoltre, come per le altre professionalità dell’Amministrazione di Montecitorio, anche questa è selezionata attraverso concorso pubblico, l’ultimo dei quali bandito nel 2003 ed espletato nel 2005 nel corso della XIV legislatura. La provenienza geografica dei sette addetti è, in realtà, assai diversificata, variando dalle province di Roma, napoli, Rieti, Salerno e Catania.

Sono un ingegnere, lavoro da poco meno di 10 anni e non guadagno 2400 euro mensili NETTI! Conosco ben poca gente che guadagna quella cifra. Chi sono questi parrucchieri? Sono i “Michelangelo” della forbice? Non saranno 11000 euro al mese, ma a me sembrano comunque una marea di soldi!

I DOCUMENTI FALSI – Quanto alla ‘costruzione materiale’ di falsi documenti recanti minacce a deputati al fine di accedere al servizio di scorta personale, va evidenziato che l’attribuzione della scorta, lungi dal configurare qualunque ruolo o competenza dell’organo parlamentare, e’ rimessa esclusivamente alle valutazioni del Comitato nazionale o provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Stessa carenza di competenza della Camera e’ relativa alla cancellazione delle sanzioni irrogate per violazione del codice della strada e prevalentemente relative all’accesso alla ZTL di Roma, attraverso l’invio di una raccomandata A/R al Prefetto interessato con motivazioni connesse all’esercizio di funzioni istituzionali.

Ecco lo scarica-barile… Non e’ di mia competenza. Certo, ma mi chiedo se sia etico vedere e voltare lo sguardo…

CONTESTAZIONE CONTRAVVENZIONI: Stessa carenza di competenza della Camera è relativa alla cancellazione delle sanzioni irrogate per violazione del codice della strada e prevalentemente relative all’accesso alla Zona a Traffico Limitato di Roma, attraverso l’invio di una raccomandata A/R al Prefetto interessato con motivazioni connesse all’esercizio di funzioni istituzionali. Come è intuitivo, invece, le valutazione delle istanze prodotte dai parlamentari uti singuli è demandato in via esclusiva alle autorità competenti.

Vedi precedente.

PUNTI MILLEMIGLIA: Circa il fatto che i deputati, nonostante abbiano il diritto di viaggiare gratuitamente sui voli aerei nazionali, possano comunque accumulare punti mille miglia Alitalia da poter sfruttare successivamente anche a favore dei familiari e che all’interno dell’agenzia di viaggi opererebbe un “funzionario parlamentare”, il cui stipendio sarebbe di 7 mila euro mensili, si fa presente che presso tale agenzia di viaggi non operano dipendenti dell’Amministrazione della Camera, ma addetti della società cui il servizio è affidato. Occorre, altresì, sottolineare che l’offerta Millemiglia è stata formulata unilateralmente dall’Alitalia, senza alcun interessamento della Camera, su richiesta dei singoli deputati. La Camera, in sede di imminente rinnovo contrattuale con tale società, chiederà di accumulare direttamente le “miglia”, al fine di risparmiare sui viaggi richiesti dall’attività parlamentare.

Anche in questo caso mi pare di capire che Spider Truman non dicesse il falso…

CONVENZIONI TIM E PEUGEOT: Circa le asserite agevolazioni tanto sul listino per i deputati sulle utenze cellulari TIM quanto sull’acquisto delle autovetture dell’azienda Peugeot, vale il princìpio per cui le proposte commerciali che le singole aziende avanzano in tal senso nei confronti dei deputati avvengono nell’ambito della loro discrezionalità d’impresa e senza alcun tipo di intermediazione della Camera.

Ah, sì, certo! Lasciamo pure che i deputati si facciano accordi privilegiati con le aziende! Così, per esempio, se ci sarà da votare sulle licenze per il WIMAX, dovranno decidere se scegliere per il bene del portafoglio dei cittadini o del proprio…

DEPUTATI PIANISTI: In riferimento al cosiddetto fenomeno dei “deputati pianisti”, si fa presente che ad inizio di questa legislatura – come ampiamente riportato dagli organi di informazione – è stata adottata alla Camera, su proposta del Presidente Fini, una nuova metodologia di voto basata sul riconoscimento delle cosiddette “minuzie” del parlamentare volta a tutelare al massimo proprio la garanzia della personalità del voto, stroncando così questo fenomeno di malcostume.

Eppure qualche immagine televisiva fa vedere qualcuno che vota per un altro… Ma saranno immagini di repertorio…

ASSISTENZA SANITARIA: Infine, per quanto riguarda l’assistenza sanitaria a favore dei deputati si fa presente che essa è a carico di un apposito fondo di solidarietà alimentato dai contributi versati dai singoli deputati ed è in equilibrio finanziario, come si evince dal relativo bilancio pubblicato anche sul sito internet della Camera in allegato al bilancio consuntivo della Camera medesima.

E a noi, invece, rimane il ticket da pagare…

Non ho visto un organo di stampa italiano che abbia analizzato la risposta della Camera. La notizia e’ stata che la Camera ha risposto. Torno a dire che il male di questo paese, oltre agli italiani, sono i giornalisti; i politici, quelli purtroppo ce li meritiamo…

La Camera avrebbe fatto meglio a tacere, piuttosto che scrivere una nota che testimonia quanto affermato da Spider Truman (certo che un nome migliore se lo poteva pure trovare!!!)

Annunci
commenti
  1. paolino ha detto:

    ……. “VERGOGNA” non ci sono parole!….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...