Scontri Davanti Alla Camera: Mala Tempora Currunt, Sed Peiora Parantur….

Pubblicato: settembre 15, 2011 da checco76 in Cronaca, Economia, Impegno Civile, La Casta, Lavoro, Manovra Economica, Pensieri, Politica, Politici Italiani, Societa'
Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

Prima i NO-TAV, poi gli studenti contro la riforma Gelmini, poi i pastori sardi, ultima in ordine di tempo la protesta contro la manovra davanti alla camera con lanci di bombe carta da un lato e lacrimogeni dall’altro…

Anche gli italiani, noti per la loro indolenza, quando la corda viene tirata troppo, reagiscono e reagiscono male.

Temo, pero’, che la nostra classe dirigente sia così ottusa che pensi che la piazza sia una minoranza, mentre e’ chiaro a chi vuole vederlo che si tratta solo della punta dell’iceberg…

Ecco il motivo per il quale da più parti si richiede serietà, altrimenti capiterà che alla gente non andrà più bene di essere presa in giro oltre che pagare per l’incapacità altrui…E la reazione sara’ violenta, perché la disperazione e il senso d’impotenza sfociano necessariamente nella violenza.

Vi dirò che a me di saltare in aria in metropolitana o prendere le bastonate perché mi trovo nel posto sbagliato al momento sbaglio un po’ mi darebbe fastidio, soprattutto perché, a differenza di molti, a me la situazione di pericolo e’ evidente… Ma io non ho scorte o bodyguard che mi difendono e la mia percezione del pericolo e’ probabilmente diversa…

Annunci
commenti
  1. carlet ha detto:

    Temo che la politica(italiana, continentale e oltre) machi totalmente di lungimiranza. da un lato è evidente che sono diversi gli stati che stanno per scoppiare eppure si continua a tagliare orizzontalmente colpendo le fasce più deboli. dall’altro si tamponano le ferite(per esempio la grecia) prestandogli soldi che non torneranno mai aumentando i debiti statali. Dati gli elementi ti formulerei alcune ipotesi.
    Partiamo dalla più fantascentifica:
    verso la fine del 2012 succederà un disatro tale che i debiti dei singoli stati non significheranno più nulla. Per quanto improbabile(se non impossibile) spiegherebbe tutto e la (a quel punto giusta) approssimazione dei vari governanti.
    Un’altra sempre improbabile.
    i poteri forti volgiono creare una nuova classe mondiale di schiavi e impoverendo una tal massa di persone la cosa è possibile(ovviamente ho semplificato)
    la 3:
    Non sanno più cosa fare. si sono infilati in un tunnel da cui non sanno come uscirne e le soluzioni che trovano sono solo delle aspirine per una ferita da arma da fuoco.
    la 4
    Sono le banche ad avere il potere e a a loro potrebbe far comodo distruggere alcuni stati perchè a quel punto ne entrerebbero in possesso.Vedi(in parte) grecia venduta a pezzi o in passato argentina svenduta.
    la 5:
    Sono degli incapaci.
    P.s. Mi sento di escludere l’attaccamento alla poltrona perchè stanno continuando a trapanare un dente che va tolto. all’inizio farà sicuramente meno male ma poi la situazione(Italia oggi)si ribalta.
    .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...