Alla Scienza Non Piacciono I Tifosi

Pubblicato: febbraio 24, 2012 da checco76 in Attualità, Giornalismo, Lavoro, Orrori, Pensieri, Scienza, Societa'
Tag:, , , , , ,

Hanno rettificato: i neutrini – con o senza tunnel tra Ginevra ed il Gran Sasso – sembra non siano riusciti ad essere più veloci della luce. Una brutta notizia per i sensazionalisti, che magari nemmeno sanno esattamente cosa sia un neutrino, cosa sia e cosa effettivamente rappresenti la velocità della luce. E allora, gli stessi che qualche mese fa gridavano al miracolo (???) oggi sono pronti a bacchettare gli scienziati che hanno condotto gli esperimenti. Ho anche letto un editoriale (ma non mi ricordo su quale giornale, altrimenti avrei fornito il link) a difesa di Einstein (???) il quale, dopo la “sconfitta” dei neutrini, rimarrebbe il cardine della fisica e non verrebbe confutato dagli arroganti giovani cervelloni.

Questo modo di trattare le Scienze mi dà un fastidio incredibile!

In primis, la fisica non è la realtà (ammesso e non concesso che quest’ultima esista). Si tratta semplicemente del tentativo del genere umano di ingabbiare i fenomeni che lo circondano in una struttura rigorosa qual è il linguaggio matematico.

In secondo luogo, se Einstein fosse ancora vivo sarebbe stato molto più contento del primo risultato (benchè errato) dell’esperimento condotto al CERN, piuttosto che del secondo.

Mi rendo conto che i giornalisti, i manager, i politici e molti altri sono più contenti quando le tesi opposte alle loro vengono riconosciute fallaci; lo scienziato, che è mosso dalla voglia del conoscere e del conoscere sempre di più, invece è sempre contento ogni qualvolta gli si spalanca un nuovo mondo da esplorare e da scoprire. Certo, una conferma ogni tanto fa bene e dà la forza e gli stimoli per continuare, ma lo scienziato, o il ricercatore, è più simile ad un esploratore piuttosto che ad un conquistatore…

Difficile da comprendere per chi vive solo di parole non fondate su riscontri scientifici… Sarebbe ora che, invece di spendere parole inutili quando ci sono risultati o esperimenti come quello del CERN che potrebbero smontare qualche “cardine”, si iniziasse a spiegare veramente cos’è la Scienza. Basta marziani! Basta Voyager (o Cazzenger)! La Scienza va spiegata in modo da renderla fruibile all’umanità ma con precisione!

(E’ vero sono cattivo… Ma queste cose mi irritano veramente tanto.)

P.S.: Non sono uno scienziato!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...