Archivio per gennaio, 2013


antonio_la_trippa_gli_onorevoli

Tra poco più di un mese siamo chiamati a votare per rinnovare il parlamento e favorire la formazione di un nuovo governo che sia capace di farci uscire dalla più dura crisi economica dal secondo dopoguerra e che riesca a porre le basi per la crescita economica che non vediamo da anni.

Un compito tutt’altro che semplice.

Il nostro, intendo.

(altro…)


bladerunnerroybatty

Per la serie “le parole contano”, vorrei fare un appello:

Basta. Basta accettare di essere definiti “Risorse Umane”.

Ma si può sapere chi ha deciso che gli esseri umani debbano – o, meglio, possano – essere associati a materie produttive inanimate???

E soprattutto, perchè lo accettiamo senza colpo ferire?

Io non ci sto più. E quando mi chiameranno all’ufficio dell’HR io preferirò far notare che vado all’ufficio del Personale

A pensarci bene l’epressione “Risorse Umane” rispecchia bene l’epoca che nella crisi mondiale sta vivendo il suo apice, quella che aveva nel profitto e nell’arricchimento personale lo scopo ultimo del proprio impegno, da perseguire in ogni modo e con ogni prezzo… gestendo al meglio le risorse a propria disposizione, fossero esse finanziarie, naturali o umane. E poco importa se una cattiva gestione di queste risorse porta alla perdita delle stesse. In fondo, che differenza c’è tra la perdita di risorse finanziarie, la perdita di risorse naturali e …la perdita di risorse umane?

Non sono solo parole.