Archivio per aprile, 2014


Mi chiedo se coloro i quali hanno criticato il post di Grillo che parafrasava “se questo è un uomo” lo abbiano veramente letto… Ho sentito parlare di antisemitismo!?!?

Spesso non sono d’accordo con le sparate di Grillo, ma in merito all’ultimo post condivido sia forma che sostanza.

Sarò inconsapevolmente nazista…

Annunci

Cosa nel mondo del lavoro oggi conta di più? Una grande competenza o una rete di contatti molto estesa?
Ovvio che dipende dal ramo, ma siete sicuri che i medici più bravi diventino primari? Io no…
E quando si parla di competenze di cosa si tratta?
Sarò molto onesto, io spesso faccio fatica a spiegarmi il mondo che mi circonda perché la realtà contrasta fortemente con le categorie che vengono utilizzate per definirla. Un esempio. Oggigiorno tutti vogliono essere Manager!!! Manager significa gestore. Pochi capiscono (o molti forse fanno finta di non capire) che è la parola che precede quella manager che qualifica l’attività e che richiede competenze specifiche. Inoltre, la parola qualificante è, a sua volta, ulteriormente specificata dal contesto.
Le competenze sono difficili da acquisire e, paradossalmente, ingessanti in termini di carriera. Meglio qualche buono ed elevato contatto…


Al di là dell’aspetto fisico, altrimenti la Boldrini mi darebbe subito del sessista e possibile stupratore, la grande differenza, secondo me, sta nell’onesta intellettuale.

Lo so, sembra un paradosso parlare di intelletto argomentando su Calderoli, però quando fece una legge porcata lo ammise il giorno stesso.

La Boschi, nonostante sia riuscita nell’impossibile compito di peggiorare una legge pessima, non lo ammetterà neppure sotto tortura…

E noi che pensavamo che non potesse capitarci nulla peggio di Calderoli!! Illusi…


Un parlamento eletto con una legge incostituzionale, la cui maggioranza ha ottenuto voti sulla base di un’alleanza che non esiste più, con un Presidente del Consiglio che ha sostituito il precedente mai sfiduciato, vuole cambiare l’assetto Costituzionale facendo una legge elettorale decisa con un pregiudicato…
In sintesi quanto sopra è la storia degli ultimi 5 mesi di politica Italiana…

Al di là di un #popoloitalianostaisereno (che non è ben augurante), mi sembra che ci sia ben poco da stare allegri!

Ma nessuno se la sente di scendere in piazza a dire che semplicemente non è accettabile?!?