Archivio per la categoria ‘Matrimonio’

Idee Chiare

Pubblicato: febbraio 27, 2015 da checco76 in Famiglia, Figli, Matrimonio, Pensieri
Tag:, , , , ,

Katerina:”Papà, non mi interessa quello che dici”.

Io:”Come non t’interessa?!?”

Katerina:”Non mi interessa. A me interessa solo ciò che mi piace.”

Nota: Katerina compirà tre anni tra 20 giorni, mentre il papà invecchia oltremodo…

Annunci

20140123-083028.jpg

VACANZE

Pubblicato: luglio 5, 2013 da checco76 in Famiglia, Lavoro, Matrimonio, Pensieri, Societa', Tempo Libero, Vacanze, Viaggi, Vita Quotidiana
Tag:,

HO BISOGNO DI VACANZE!!!


20120928-090345.jpg

“Happiness Is a warm gun” cantavano i Beatles, ed avevano ragione. Negli ultimi 8 mesi le ore di sonno sono state poche, nelle ultime tre settimane, se possibile, ancora meno.

Morale: occhiaie scavate come solchi in un campo arato!

Se quell’ora concessa tra un pianto e l’altro della piccola è rovinato da un insignificante esserino molesto, ecco che la gioia di friggere quegli insettini con la racchetta che mi ha portato mia suocera (e che avevo inizialmente sottovalutato) diventa incommensurabile!!!

Un piacere secondo solo a far scoppiare gli involucri protettivi millebolle!!!


Il calcio in Italia è l’unica cosa seria.

Certo anche il calcio è corrotto, si veda l’ultimo scandalo sulle scommesse, ma l’italiano medio s’indigna di fronte alla corruzione nello sport più amato. Indignazione che nemmeno sfiora la sensibilità dei più quando la corruzione viene perpetrata negli appalti pubblici o in altri settori della vita quotidiana.

A far comprendere quanto il calcio in Italia sia più importante di tutto il resto ricordo un episodio carino: durante l’ultimo incontro tra Milan e Juventus (partita decisiva per le sorti del campionato), il portiere della Juve paró all’interno della porta il tiro di Muntari. Il gol era evidente, ma l’arbitro non lo vide. Al termine della partita il portiere dichiarò candidamente che non si era accorto che la palla fosse entrata, ma che, se anche se ne fosse accorto, si sarebbe guardato bene dal confessarlo all’arbitro. Apriti cielo! Si gridò allo scandalo e tutti a parlare di morale ed etica… Peccato che qualche tempo prima il Parlamento Italiano aveva votato a maggioranza sul fatto che fosse lecito ritenere possibile che “Ruby Rubacuori”‘fosse la nipote di Mubarak…

È di questi giorni un’altra situazione che rende l’idea di come il mondo del calcio in Italia sia più importante del resto. Antonio Cassano ad una domanda sugli omosessuali nel calcio ha risposta qualcosa del tipo:”Froci in nazionale? Spero di no”. OMOFOBO! SCELLERATO! DEVI CHIEDERE SCUSA!

Bah… Sinceramente non ho mai considerato Cassano un “opinion marker”, ma forse ci dimentichiamo che un certo Carlo Giovanardi, ex ministro della Repubblica Italiana, ha opinioni ben più estreme di Cassano, però, non mi ricordo così eclatanti levate di scudi…

Quindi, se sei un amministratore pubblico, un ministro o simili tutto ti è concesso, se invece fai il calciatore, beh, devi comportarti bene!!

Dura la vita del calciatore…


Mentre il mondo ricordava le vittime dell’11 Settembre, in realtà dimenticandosi di tutte quelle che dopo quel giorno sarebbero seguite, la mia Signora ed io festeggiavamo il nostro primo anno di matrimonio…

Come descrivere in poche righe quest’anno vissuto insieme? Ho pensato che una foto potesse riassumere meglio il concetto… Eccola:

(altro…)


Dopo diversi mesi mi sono ricollegato a Facebook per impostare la pubblicazione automatica dei post che scrivo sul blog.

(altro…)