Archivio per la categoria ‘Musica’


Last question:”Is there life on Mars?”…


Tra 20 anni Claudio Abbado verrà ricordato e celebrato.

Tra 20 anni chi ricorderà ancora Renzi cercherà di dimenticarlo.

Eppure stasera, invece di ricordare in ogni modo uno degli italiani diventato grande nonostante l’Italia, tutti parlano di un accordo fatto tra due cialtroni.

Perdoni un’altra volta questo Paese ingrato, Maestro, e riposi in pace…

La Musica Dentro…

Pubblicato: gennaio 12, 2014 da checco76 in Arte, Musica, Passione, Pensieri, Tempo Libero, Vita Quotidiana
Tag:, ,

Non sono fuori ritmo, sono semplicemente diversamente a tempo…


Pensavo che oramai si ballasse soltanto e poi….


I miei amici mi prendono – non a torto – sempre in giro dicendo che ascolto musica vecchia. È vero. Non posso discolparmi in alcun modo.

Sarà l’età ed il fatto che sono affezionato a ciò che ascoltavo quando ero più giovane (neanche tanti anni fa, sia ben chiaro!), eppure la musica di oggi non riesce ad entusiasmarmi.

Cantano tutti le stesse cose! Ci sono pochi gruppi che fanno veramente musica e quando ci sono dopo poco le logiche di mercato li fanno diventare melensi e scontati come tutto il panorama circostante.

Non chiedo un altro De André – di genio ne nasce uno ogni cento anni – ma pagherei perché spuntasse almeno un nuovo Vasco! Insomma una voce fuori dal coro, dissacrante e un po’ dannata…

Oggi guardavo i titoli sull’Apple store e mi sono chiesto se chi fa musica ha come target solamente il o la 14enne con gli ormoni a livelli da ricovero!

E poi… Qualcuno vuole dire a gente come Biagio Antonacci che ormai ha 49 anni, i capelli bianchi ed è anagraficamente più vicino a mio papà che ai 20enni di oggi? Dovrebbe cantare di prostata e non di “amori carnali” (con tutto il rispetto per mio papà).


Grazie Lucio!

Fagiani…

Pubblicato: aprile 13, 2011 da checco76 in Musica, Tempo Libero, Vita Quotidiana

Il mio silenzio non poteva perdurare anche dopo aver ascoltato la canzone che mi sta cambiando la vita. L’ho sentita per caso ascoltando il “Ruggito del Coniglio” all’interno della “Coppa Rimetti”

Ascoltate e capirete!