Archivio per la categoria ‘Tecnologia’


Perché mai uno dovrebbe consigliare l’acquisto di una marca di elettrodomestici rispetto a un’altra? Credo che i

fattori siano fondamentalmente tre:

  1. Alto rapporto Qualità/prezzo;
  2. Alta affidabilità;
  3. Servizio post-vendita.

Ecco… Se pensate di acquistare Ariston (Indesit) lasciate stare.

(altro…)

Annunci

The Look

Pubblicato: settembre 15, 2015 da checco76 in Adolescenza, Attualità, Fashion, Novità, Parole, Pensieri, Ricordi, Societa', Society, Tecnologia
Tag:, , ,

Casio Watch

Noto con una certa sorpresa che gli orologi stile CASIO anni ’80 sono tornati di moda…

Per quanto all’epoca li trovassi interessantissimi perchè rappresentavano l’eccellenza della miniaturizzazione di componenti di massa, ho sempre pensato che fossero comunque brutti e, quindi, trovo il fenomeno alquanto interessante (e anche un po’ inquietante…). 

Mi chiedo come il cattivo gusto possa diventare moda, poi penso ai pantaloni a vita bassa e scuoto il capo…

Rosetta In Superficie…

Pubblicato: novembre 14, 2014 da checco76 in Attualità, Fisica, Ingegneria, news, Tecnologia, Viaggi
Tag:, , ,

L’osservatore superficiale potrebbe dire:”30 anni di lavoro e dieci anni di viaggio per sedersi su un sasso…”!


Sono a casa per colpa di qualche piccolo inconveniente: stomaco in disordine, schiena bloccata, mal di gola, cervicale sfondata e altre amenità.

Mi trovo, quindi, spalmato sul divano a guardare la TV, quando SKY mi comunica (tramite messaggio a video) che devo comunicare il mio nuovo IBAN cui addebitare il canone mensile, dal momento che quello vecchio non è più attivo. “E LA MADONNA!!!” avrebbe detto Renato Pozzetto… Chiamo SKY!

Mi risponde “CLAUDIO” dall’Albania. Mi dice che devo mandargli un nuovo IBAN e che per il canone non pagato mi verrà inviato un bollettino postale. Chiedo il motivo, mi dicono che non ho pagato… Caro Claudio, questo l’avevo capito, ma perchè? Non sa, gli devo comunicare un nuovo RID via Fax… Boh. Chiamo la banca!

Chiamo subito la Banca (UNICREDIT)!!! Mi rispondono, tra l’altro molto gentilmente – e chi se lo aspettava??? – che la domiciliazione è attiva e funzionante, che sono già il terzo oggi a chiamare per problemi con le domiciliazioni di SKY, che sono cambiate le modalità di addebito dei RID e che, forse, c’è qualcosa che SKY non ha aggiornato… Ok, assodato che ho i soldi sul conto, che la domiciliazione è attiva, che non sembrano esservi problemi lato banca: RICHIAMO SKY!

Mi risponde una signora a cui provo a spiegare il problema… La signora è un po’ incazzata… Mi dice che “La banca non può dire che è colpa di SKY”… Le spiego:

  • che a me poco frega di chi sia la colpa;
  • sono un cliente di SKY e di UNICREDIT;
  • che la mia premura è pagare i servizi di cui usufruisco… Cosa che fino ad oggi ho sempre fatto e che vorrei continuare a fare;

quindi… Dato che pago entrambi per i servizi richiesti e dal momento che non c’è nulla che io possa fare, si mettano d’accordo tra di loro!

Per ora SKY ha inoltrato di nuovo il RID alla banca, ma sono abbastanza grande per sapere che non basterà… Vi terrò informati!


Cosa pensate di Linkedin?

Io lo trovo molesto. C’è un sacco di gente, che non solo non conosco, ma nemmeno ho mai visto, che mi chiede di condividere conoscenze e poi segnala alcune mie professionalità.

Come faccia uno che manco mi conosce a sapere se faccio bene o male qualcosa per me rimane un mistero, ma così è…

Altro aspetto assolutamente indecente (per quanto spassoso) sono i curricula delle persone!

C’è gente con cui ho lavorato che si descrive come dotata di una spiccata attitudine al “problem solving”… Io piuttosto li definirei molto dotati per il “problem avoiding” o “leaving problem to anybody else”…

Mi chiedo: ma non c’è un controllo? Insomma sembra che su Linkedin tutti siano tanto bravi; d’altra parte secondo la tendenza che va per la maggiore uno che ha fatto per soli due anni un mestiere è un esperto in quel settore… Ma forse sono io che sono stupido di fronte alla massa di genialoidi che mi circonda e dopo 10 anni di industria di processo, ogni giorno imparo (o sbaglio) qualcosa… O forse gli altri mentono?

Chi può dirlo?


Non ho nessuna certezza, ovviamente, ma l'”accanimento” delle missioni su Marte e l’insistenza con cui si cercano tracce di una passata presenza d’acqua mi fanno pensare che, in realtà, gli scienziati della NASA sappiano già che sul pianeta rosso si sviluppò la vita come sulla Terra…

È solo una sensazione, ma sembra che vogliano abituare a piccoli passi l’opinione pubblica all’idea che, non nello spazio profondo, ma in uno dei pianeti più prossimo a noi c’erano forme di vita…

Immaginate cosa significherebbe! Le religioni, così come le conosciamo, avrebbero dei grossi problemi… L’idea generale dell’essere umano come “creatura superiore” andrebbe a farsi benedire…

Immaginate che rivoluzione!

Sono un pazzo visionario o qualcuno ha la stessa sensazione??
.
.
.
Ok… Sono un pazzo visionario! 🙂


20120928-090345.jpg

“Happiness Is a warm gun” cantavano i Beatles, ed avevano ragione. Negli ultimi 8 mesi le ore di sonno sono state poche, nelle ultime tre settimane, se possibile, ancora meno.

Morale: occhiaie scavate come solchi in un campo arato!

Se quell’ora concessa tra un pianto e l’altro della piccola è rovinato da un insignificante esserino molesto, ecco che la gioia di friggere quegli insettini con la racchetta che mi ha portato mia suocera (e che avevo inizialmente sottovalutato) diventa incommensurabile!!!

Un piacere secondo solo a far scoppiare gli involucri protettivi millebolle!!!