Posts contrassegnato dai tag ‘Berlusconi’


Ora c’è un vecchio puttaniere (non lo dico io, lo dicono i suoi avvocati), che ha mentito mentre era Presidente del consiglio (“non ho mai pagato per andare con una donna “), che passerà per l’ennesima volta per perseguitato e andrà a braccetto con il suo degno successore (non per quanto riguarda la prostituzione, ma per avere come unico interesse i fatti propri).

Voglio il Canada…

Annunci

Non credevo fosse mai possibile. Eppure è così. IO RIMPIANGO BETLUSCONI.

Quando il Sig. B. faceva qualche porcata, subito vi era una levata di scudi; subito si gridava allo scandalo; manifestazioni!

Oggi succede di tutto (veramente di tutto) e nessuno dice nulla! Almeno Berlusconi i voti in parlamento li aveva presi alle elezioni, quelli di oggi manco quello han fatto!

Mi vergogno, ma: VIVA BERLUSCONI 


Se fosse stato Berlusconi a proporre (non dico a fare) la riforma della costituzione così come la stanno facendo, in molti si sarebbero (giustamente) strappati le vesti.

Oggi qualcuno di quei molti tace, altri addirittura applaudono.

Brutta cosa non avere colonna vertebrale…


Un parlamento eletto con una legge incostituzionale, la cui maggioranza ha ottenuto voti sulla base di un’alleanza che non esiste più, con un Presidente del Consiglio che ha sostituito il precedente mai sfiduciato, vuole cambiare l’assetto Costituzionale facendo una legge elettorale decisa con un pregiudicato…
In sintesi quanto sopra è la storia degli ultimi 5 mesi di politica Italiana…

Al di là di un #popoloitalianostaisereno (che non è ben augurante), mi sembra che ci sia ben poco da stare allegri!

Ma nessuno se la sente di scendere in piazza a dire che semplicemente non è accettabile?!?


Tra una contrazione e l’altra ho ascoltato un po’ del discorso del neo-presidente del consiglio. Interessante ed ambizioso. Molti buoni propositi. Bellissimo il passaggio sull’istruzione.

Però… Perché c’è sempre un però…

1) perché invece di dire che il problema del lavoro in Italia è dovuto alle regole, non si dice la verità ovvero che burocrazia e corruzione disincentivano gli investimenti? (È il risultato di tutte le ricerche e dei sondaggi sottoposti agli investitori esteri)

2) dove trova i soldi? IMU? Patrimoniale? F-35? (NO)-TAV? Io non l’ho capito!

3) il governo non crea lavoro, al più crea le condizioni per investire…

4) La maggioranza è la stessa e Napolitano piuttosto che andare a votare fa tornare al governo Berlusconi


Tra 20 anni Claudio Abbado verrà ricordato e celebrato.

Tra 20 anni chi ricorderà ancora Renzi cercherà di dimenticarlo.

Eppure stasera, invece di ricordare in ogni modo uno degli italiani diventato grande nonostante l’Italia, tutti parlano di un accordo fatto tra due cialtroni.

Perdoni un’altra volta questo Paese ingrato, Maestro, e riposi in pace…


Renzi Berlusconitoto

Dal momento che il fine giustifica i mezzi e non c’è opportunità che tenga, mi chiedo perchè non si possa iniziare una dialogo con Totò Riina che porti ad una piattaforma programmatica per il rilancio dell’occupazione.

Fa niente se U’Curtu è condannato all’ergastolo, egli di fatto ha un sacco di consenso ed è stato a capo della più grande azienda italiana: Cosa Nostra. Altro che Sergio Marchionne, altro che Leonardo Del Vecchio, Caprotti, qui si parla di un’azienda che fattura 130 miliardi di euro l’anno… Chi meglio di Totò?