Posts contrassegnato dai tag ‘Rozzano’


Abito a Rozzano, ridente comune a Sud di Milano. A dire il vero non si capisce cos’abbia da ridere dal momento che se ne parla solo per persone scomparse, fallimenti di municipalizzate, presepi più o meno mancati.

In fondo, però, se si escludono le zanzare io a Rozzano ci sto bene. Almeno per adesso. Potrei starci meglio? Hai voglia! Soprattutto se completassero il prolungamento della linea tranviaria 15, che da piazza Fontana termina attualmente (per chi è pratico della zona) in prossimità della Torre della Telecom.

(altro…)


Questa e’ la lettera che il Sindaco di Rozzano, Massimo D’Avolio, ha scritto alla cittadinanza per spiegare le ragioni della protesta (anzi delle proteste) dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani).

Ciò che vale per Rozzano, vale per tutti i comuni d’Italia. La morale e’ che i comuni ci provano a fare le cose per bene, mentre la politica centrale funziona poco e male. Insomma: più un rappresentate e’ eletto e deve dar conto dei voti ricevuti, più fa le cose al proprio meglio…

I nominati, no! Quelli non devono rendere conto a nessuno!


Ma dove sono i luoghi di raccolta delle firme per abrogare la legge elettorale???

Li ho cercati vicino a casa e non li ho visti. Ho dato un’occhiata dove lavoro (zona Cadorna) e non li ho visti… Boh?

Comunque stasera con la signora andiamo a vedere se almeno nella sede del PD di Rozzano sanno qualcosa.

In merito oggi ho visto un filmato su Repubblica TV in cui due ragazzi (mi pare uno delle “IENE”) raccoglievano le firme per il referendum all’uscita di una delle due camere (non ricordo più se Camera o Senato). Quanta IGNORANZA!!!

C’e’ chi diceva che in parlamentari non possono firmare per i Referendum (?!?!??). Chi diceva che e’ il Parlamento che deve fare le leggi (e chi dice il contrario?)…

Geniale, infine, la risposta di Stefania Craxi la quale dice:”non mi piace neanche’ l’altra che verrebbe fuori da questo referendum”…
Ma che diavolo dice??? L’istituto del Referendum può esclusivamente abrogare una legge, non ne pone in vigore un’altra…

Mi chiedo se i nostri parlamentari, oltre a giurarci sopra, l’abbiano anche letta la Costituzione!!!!

Devo assolutamente trovare un gazebo per evitare che questi nominati-ignoranti vengano nuovamente eletti!


La mia Signora ha l’orologio scarico… O meglio… E’ scarica la batteria dell’orologio, nessuno e’ perfetto e anche le batterie si scaricano.

Siccome ci trovavamo in un Ipermercato pieno di negozi tra i quali gioiellieri ed orologiai abbiamo provato a chiedere se potessero cambiare la pila dell’orologio, ovviamente a fronte di congruo compenso… La risposta da parte di tutti gli “intervistati” e’ stata unanime:”lo dobbiamo mandare in assistenza”…

Per una pila? Se si fosse rotto il vetro lo avreste mandato alla NASA?

Ma e’ secondo voi sensato che per una batteria io debba perdere 2 giorni? Mi ricordo che fino a qualche tempo fa queste stupidate non succedevano.

Nota: giusto perché si sappia, ci trovavamo al Fiordaliso di Rozzano…

Si dovrebbe iniziare a boicottare le marche che vedono il cliente come un pollo da spennare, invece che qualcuno cui offrire un servizio… Una volta era così…


posta

Mi e’ capitato, mio malgrado, di recarmi nel container temporaneo dove e’ ospitata la posta del comune di Rozzano. Dico mio malgrado perche’ la motivazione del mio passaggio era il recupero di una serie di multe che ho preso per recarmi il 2 Febbraio all’unica stazione dei carabinieri che accetti denunce dopo le ore 20.00. La stazione dei carabinieri, infatti, si trova in Zona Moscova dove ci sono piu’ telecamere che alberi… Per dovizia di particolari, ci tengo a dire che l’importo complessivo delle “N” multe ammonta a 255, 00 eurini… Li mortacci.

(altro…)